Cima del Pomer

Cima del Pomer

Informazioni

Ulteriori informazioni
Indirizzo: Azienda agricola Cima del Pomer di Alessandra Vegro
Telefono: (+39) 351 163 5001
E-Mail: info@cimadelpomer.it
Sito Internet : https://www.cimadelpomer.it/

CIMA DEL POMER FONDANTE INTEGRALE E SPUMANTE DOCG

E’ un vino bianco frizzante ottenuto da uve Glera a seguito di una seconda fermentazione in bottiglia. E’ il vino di famiglia, orgogliosamente veneto, nello spirito e nella sostanza. Rientra nella categoria dei vini fondanti integrali di Cima del Pomer chiamati così per la presenza all’interno della bottiglia dei lieviti, cui conferiscono il classico aspetto opalino.

La metodologia di produzione dello Zero.1 lo rende particolarmente leggero e digeribile in quanto non vengono aggiunti zuccheri a seguito della sboccatura né quindi solfiti.

Zero.1 presenta una spuma dall’effervescenza gagliarda e profumata di mela giovane e pera williams e il suo perlage fine di giovane vino, incede con una consistenza cremosa e rinfrescante.

Assaggialo sia cristallino che velato, a seconda dei tuoi gusti potrai decidere se scuoterlo o meno.

La sua versatilità lo rende prezioso abbinamento a primi piatti, alla pizza, al pesce e per evidenziarne l’immediatezza viene sigillato a tappo corona. Per scelta.

Etichetta: proprio come la Tartaruga del paradosso di Zenone che idealmente non si fa raggiungere dal veloce Achille, questo vino non è mai uguale a se stesso, è vivo e in eterno movimento. Semplice ma straordinario, è un ritorno alla conservazione naturale per mezzo dei lieviti, buoni e preziosi come le pietre incastonate sul carapace della lenta e longeva tartaruga.

 

GANZO 24

E’ un vino spumante ottenuto da uve Glera e da uve autoctone a seguito di una seconda fermentazione in bottiglia. Rientra nella categoria dei vini Fondanti Integrali di Cima del Pomer, cosi chiamati per la presenza dei lieviti fin dall’origine all’interno della bottiglia.

Come ogni fondante è caratterizzato da una straordinaria digeribilità dovuta alla totale assenza di zuccheri. Grazie alla sua metodologia di produzione inoltre non vi sono solfiti aggiunti. GANZO FONDANTE ha una marcia in più: come un vino a metodo classico viene lasciato riposare al fresco e al buio per almeno 24 mesi. Con un distinguo: volutamente la sboccatura non avviene. Il suo aspetto opalino si manifesta in velatura crescente, a mano a mano che si procede nella mescita, invitando a una beva incomparabilmente mutevole e sofisticata. Nel bicchiere presenta una spuma dall’effervescenza profumata di frutta agrumata che cede il passo ai sentori terziari di crosta di pane e di complessa freschezza.

Etichetta: come il piccolo ippocampo esce dal marsupio del suo genitore, lo spumante GANZO si affaccia alla vita con l’eleganza discreta della rarità. Deve il suo nome al tessuto che veniva prodotto a Venezia in oro e in argento che ne richiama il minuto e luminoso perlage. Imbottigliato in pochi pezzi per volta, GANZO FONDANTE integrale trasmette la qualità della leggerezza, sorso dopo sorso.

 

REGINA CATERINA

Prosecco a Denominazione di Origine Controllata e Garantita prodotto da uve Glera secondo la metodologia Martinotti-Charmat.

La Glera è un vitigno antico, semi aromatico dagli acini dorati e compatti. Al Prosecco di Asolo dona eleganza, leggerezza e brillantezza e un profumo delicato che lo rendono gradevole morbido e leggero. Il colore giallo paglierino luminoso, mosso da finissimo perlage e da una spuma profumata di fiori di biancospino occhieggianti alla mela gialla, caratterizzano questo vino Prosecco divenuto tra i più bevuti al mondo, simbolo di gioia di vita, di convivialità e della rinomata ospitalità italiana.

Ideale da aperitivo, bene si abbina al finger food e a deliziosi appetisers gourmet a base di giardiniera di frutta adagiata tra salumi o formaggi dop.

Etichetta: come Caterina, la regina veneziana di Cipro insignita del titolo di Signora di Asolo, questo vino gioioso lascia un lungo ed elegante ricordo di sé.