Cantina Dionigi

La vocazione viticola della zona di Montefalco è millenaria: Plinio il Vecchio ricorda un’uva pregiata nominata “Itriola” che veniva prodotta nei territori dell’attuale municipio di Bevagna.

Secondo alcuni studiosi, potrebbe identificarsi con l’uva Sagrantino. In realtà non si sa nulla di certo sull’origine del Sagrantino: alcuni sostengono l’ipotesi autoctona, che lo vorrebbe ottenuto per selezione da cloni locali, mentre la maggior parte ritiene che sia una varietà importata da qualche seguace di S.Francesco d’Assisi.

Il nome sarebbe riconducibile ai Sacramenti, dal latino “sacer” e “sacramentum”, in quanto l’uva era coltivata dai frati che ne ricavavano un passito destinato ai riti religiosi.

Ad ogni modo questa parte dell’Umbria era e rimane fortemente vocata per la produzione di ottimi vini.

La nostra azienda che produce vini fin dal 1896, è molto legata alla tradizione, alla stagionalità e alla tipicità di questi prodotti, pur non rinunciando all’utilizzo di tecniche e strumenti all’avanguardia; infatti la nostra filosofia è incentrata nella salvaguardia del territorio e nella soddisfazione dei nostri clienti garantendo un elevato grado qualitativo.

Per la coltivazione utilizziamo tecniche biologiche e per la produzione energie alternative.

Quanto detto è per invitarvi a visitarci nella nostra cantina per toccare con mano e ovviamente per degustare la nostra ampia varietà di etichette, alcune delle quali in produzione molto limitata. Produciamo anche dell’ottimo olio extravergine di oliva.

Informazioni

Ulteriori informazioni
Indirizzo: Via Madonna della Pia, 44 06031 Bevagna PG
Telefono: +39 3478289016
E-Mail: info@cantinadionigi.it
Sito Internet : https://cantinadionigi.it/

ROSAGRA

Uno degli ultimi nati ma già da subito questo Rosato ottenuto da uve di Sagrantino in purezza si è dimostrato un vino dal carattere forte e deciso con il suo colore particolare che tende al rosa intenso, ha dei profumi piacevolmente agrumati, di rosa canina e lampone.

Particolare per la sua freschezza, ha la sua massima espressione ad una temperatura di servizio di circa 14/16°C.

 

MONTEFALCO SAGRANTINO DOCG

Vino rosso di grande ricchezza polifenolica, espressione tipica di un vitigno unico nel panorama internazionale, il Montefalco Sagrantino Dionigi colpisce per la grande varietà di sensazioni gustolfattive. Tipicamente asciutto, armonico e vellutato ha profumi di more e mirtillo, ma anche speziati di liquirizia, carruba e cioccolato, pepe nero e cannella. E’ un vino di corpo, dalla spiccata

freschezza che lo accompagna nella sua naturale longevità.

Il colore è rosso rubino intenso tendente al granato dopo molti anni di affinamento. Possiamo abbinarlo sicuramente ad arrosti di carne rossa, maialino, agnello al forno, cacciagione e selvaggina, formaggi piccanti e palombacci all’umbra.
Servire a 20°C dopo una giusta ossigenazione.

 

GABRINO MERLOT IGT UMBRIA

Questo è il vino più antico della produzione Dionigi, si tratta di un Merlot in purezza affinato in grandi botti di rovere per circa 2 anni, ha accompagnato la nostra azienda fin dalla nascita, il suo nome è il “soprannome” che aveva la famiglia Dionigi e viene dal nome di Gabriele Dionigi, il fondatore di questa azienda nel lontano 1896.

È molto strutturato con un’alcolicità importante ma nello stesso tempo morbido e avvolgente, quasi un vino da meditazione.

Lo possiamo abbinare con piatti elaborati e strutturati.
Va servito a 18°C.